fbpx

Analisi degli acidi grassi

Misurare il successo invece di sperare nel risultato

Dal nostro punto di vista, la questione più importante non è quale capsula o quale olio prendere, ma se ci siano sufficienti acidi grassi omega-3 nel corpo. Quindi, il primo passo è quello di misurare il nostro livello degli acidi grassi.

L’analisi degli acidi grassi NORSAN offre la possibilità di misurare lo stato nutrizionale individuale dell’organismo. Viene analizzato lo schema degli acidi grassi nella membrana eritrocitaria. Il test dà un’indicazione sui livelli degli ultimi 60-90 giorni di 26 acidi grassi, corrispondenti a più del 99% di tutti gli acidi grassi del corpo. L’analisi viene effettuata secondo un metodo standardizzato e una procedura di qualità garantita in un laboratorio indipendente specializzato.

Oltre ai valori individuali degli acidi grassi, l’analisi fornisce un’indicazione sul rapporto omega-6/omega-3, l’indice HS-Omega-3 e il tenore di grassi trans.

Rapporto Omega-6/3: indica il rapporto tra gli acidi grassi omega-6 e omega-3, che giocano un ruolo decisivo rispettivamente nello sviluppo e nel contrasto dello stato infiammatorio. Un rapporto omega-6/3 troppo alto (omega-3 ratio) si traduce in un livello di infiammazione nel corpo eccessivamente alto. Un rapporto ideale è compreso tra 1:1 e 2,5:1.

Indice Omega-3: indica la proporzione degli acidi grassi di origine marina omega-3 EPA e DHA, in relazione al totale degli acidi grassi. L’indice HS-Omega-3 è un importante valore indicativo nella prevenzione e nella terapia di molte malattie, ad esempio quelle di natura cardiaca infiammatoria cronica. In questi casi, è preferibile raggiungere un indice omega-3 superiore all’8%.

Tenore di grassi trans: i grassi trans sono sostanze derivate dai grassi che non sono presenti nel corpo in modo naturale. I grassi trans sono dannosi per le cellule. Il livello di grassi trans dovrebbe essere mantenuto basso. Si raccomanda un livello di grassi trans industriali inferiore allo 0,5% del totale degli acidi grassi.

Per regolare i livelli in un range positivo, è necessario un cambiamento nella dieta, di solito supportato da un olio omega-3 come integratore.

Il metodo diagnostico

L’analisi degli acidi grassi è un test facile da eseguire. Basta lasciar cadere alcune gocce di sangue capillare su una apposita sezione di raccolta, che si trova sulla scheda di analisi e inviare quest’ultima al laboratorio. Tutti i materiali necessari per la misurazione sono inclusi nel kit del test NORSAN.

Il metodo diagnostico

L’analisi degli acidi grassi è un test facile da eseguire. Basta lasciar cadere alcune gocce di sangue capillare su una apposita sezione di raccolta, che si trova sulla scheda di analisi e inviare quest’ultima al laboratorio. Tutti i materiali necessari per la misurazione sono inclusi nel kit del test NORSAN.

Ecco quanto è facile

1. Prelevare il sangue

Pungere il dito con la lancetta pungidito fornita e lasciar cadere 2 gocce di sangue sulla scheda del test.

2. Spedire per posta

Spedire la scheda del test per posta. La busta prepagata è inclusa nel kit del test.

3. Consultare il risultato online

Scarica il risultato dell’analisi online, disponibile circa dopo 1-2 settimane.

Analisi degli acidi grassi 1

Ottieni il tuo risultato

Inserisci qui sotto il tuo codice identificativo personale dell’analisi degli acidi grassi per consultare il tuo risultato. Nota: il risultato solitamente è disponibile dopo circa 1-2 settimane dall’invio del campione di sangue. Clicca qui per un esempio di risultato.

Menu