Il tuo specialista di omega-3 info@norsan.it +39 0471 181 7989

MenuMenu

Yogurt goloso con omega-3

Ricetta della Dr. Serena Missori

Yogurt goloso con omega-3

Ricetta della Dr. Serena Missori

Ingredienti per 2 porzioni:

  • 1 vasetto di yogurt greco senza grassi
  • 150g di fragole
  • 1 cucchiaino di crema di mandorle
  • 1 cucchiaino di miele o di sciroppo d’acero
  • 1 cucchiaio di granella di pistacchi
  • 5ml di Omega-3 Vegano (usa il misurino o 1 cucchiaino da caffè)

Preparazione:

  • Lava e taglia a pezzetti le fragole;
  • Emulsiona lo yogurt greco con l’Olio Omega-3 Vegano Norsan;
  • In un vasetto di vetro, adagia sul fondo metà delle fragole e, sopra di esse, aggiungi metà dell’emulsione a base di yogurt e Olio Omega-3 Vegano;
  • Ripeti l’operazione ponendo un ulteriore strato di fragole e la rimanente emulsione a base di yogurt e Olio Omega-3 Vegano Norsan;
  • Ricopri con la granella di pistacchi, il miele e la crema di mandorle;
  • Guarnisci con delle fragole fresche.

Consigli utili:

Lo yogurt alle fragole, pistacchi, mandorle e omega-3 è una perfetta colazione o una merenda post allenamento super veloce, che allieta il palato e ti farà fare il pieno di vitamineproteine, grassi sani e omega-3: acidi grassi fondamentali per il benessere gastrointestinale, per la corretta funzione tiroidea e per la salute del sistema immunitario.

–> Puoi consumare questo snack goloso se soffri di disfunzioni tiroidee, di autoimmunità e in caso di disturbi del sistema gastrointestinale.

Dr. Serena Missori

Medico Chirurgo specialista in Endocrinologia, Diabetologia, Nutrizione Biotipizzata, Cefalea, Medicina Anti-Aging ed Anti-Stress, Medicina Funzionale. Docente e referente di vari Corsi di Formazione ECM. Organizza eventi formativi, tiene incontri divulgativi in tutta Italia in qualità di relatore e responsabile scientifico. Autrice di numerosi libri tra cui: TIROIDE E METABOLISMO, le ricette, La dieta della tiroide, La dieta della pancia, La dieta dei biotipi. Partecipa a trasmissioni televisive come medico endocrinologo nutrizionista e scrive regolarmente per testate giornalistiche e sul suo blog (www.serenamissori.it).

Ingredienti per 2 porzioni:

  • 1 vasetto di yogurt greco senza grassi
  • 150g di fragole
  • 1 cucchiaino di crema di mandorle
  • 1 cucchiaino di miele o di sciroppo d’acero
  • 1 cucchiaio di granella di pistacchi
  • 5ml di Omega-3 Vegano (usa il misurino o 1 cucchiaino da caffè)

Preparazione:

  • Lava e taglia a pezzetti le fragole;
  • Emulsiona lo yogurt greco con l’Olio Omega-3 Vegano Norsan;
  • In un vasetto di vetro, adagia sul fondo metà delle fragole e, sopra di esse, aggiungi metà dell’emulsione a base di yogurt e Olio Omega-3 Vegano;
  • Ripeti l’operazione ponendo un ulteriore strato di fragole e la rimanente emulsione a base di yogurt e Olio Omega-3 Vegano Norsan;
  • Ricopri con la granella di pistacchi, il miele e la crema di mandorle;
  • Guarnisci con delle fragole fresche.

Consigli utili:

Lo yogurt alle fragole, pistacchi, mandorle e omega-3 è una perfetta colazione o una merenda post allenamento super veloce, che allieta il palato e ti farà fare il pieno di vitamineproteine, grassi sani e omega-3: acidi grassi fondamentali per il benessere gastrointestinale, per la corretta funzione tiroidea e per la salute del sistema immunitario.

–> Puoi consumare questo snack goloso se soffri di disfunzioni tiroidee, di autoimmunità e in caso di disturbi del sistema gastrointestinale.

Dr. Serena Missori

Medico Chirurgo specialista in Endocrinologia, Diabetologia, Nutrizione Biotipizzata, Cefalea, Medicina Anti-Aging ed Anti-Stress, Medicina Funzionale. Docente e referente di vari Corsi di Formazione ECM. Organizza eventi formativi, tiene incontri divulgativi in tutta Italia in qualità di relatore e responsabile scientifico. Autrice di numerosi libri tra cui: TIROIDE E METABOLISMO, le ricette, La dieta della tiroide, La dieta della pancia, La dieta dei biotipi. Partecipa a trasmissioni televisive come medico endocrinologo nutrizionista e scrive regolarmente per testate giornalistiche e sul suo blog (www.serenamissori.it).