Gli Omega-3 hanno una funzione positiva sul cervello negli anziani 1

Gli Omega-3 migliorare le funzionalità del cervello e prevenire il declino cognitivo

Gli Omega-3 migliorano la memoria e le funzionalità del cervello

Tra il 2010 ed il 2013 l’università Charité di Berlino, una delle più importanti e prestigiose d’Europa, ha condotto uno studio su quali effetti benefici potessero avere gli Omega-3 sulla struttura e le funzioni del nostro cervello.

I ricercatori hanno coinvolto 80 individui, tutti cognitivamente sani, e li hanno suddivisi in due gruppi.

Per le 26 settimane successive sono stati somministrati ogni giorno: ad un gruppo 2200 mg di acidi grassi Omega-3 ed all’altro gruppo 1015 mg di placebo.

Dopo questi 6 mesi e mezzo il risultato è stato davvero sorprendente. E´ stato infatti riscontrato un significativo miglioramento nella memoria e nelle facoltà cognitive in quegli 40 individui che avevano assunto quotidianamente più di 2 g di Omega-3 al giorno.*

Questo perché? Certamente anche perché il nostro cervello è composto per il 60% di grassi, dei quali un buon 20% sono acidi grassi Omega-3, è dunque indicato assumere il giusto dosaggio di un Omega-3 di qualità per mantenerne il suo corretto funzionamento del cervello e soprattutto prevenirne il declino cognitivo.

Si raccomanda di assumere regolarmente almeno 2 g di Omega-3 al giorno a qualsiasi età.

*Nadine Külzow, Veronica Witte, Lucia Kerti, Ulrike Grittner, Jan PhilippSchuchardt, Andreas Hahn and Agnes Flöel. Impact of Omega-3 Fatty Acid Supplementation on Memory Functions in Healthy Older Adults.
Journ. Alzheimers Dis. 2016 Feb 10.
doi: 10.3233/JAD-150886.

Related Posts

Nessun risultato trovato.

Lascia un commento

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu