Il tuo specialista di omega-3 info@norsan.it +39 0471 181 7989

MenuMenu

Qual è la differenza tra un olio di pesce naturale e un concentrato?

Tutti i grassi e oli naturali sono basati su trigliceridi. Questi consistono in una molecola di glicerolo e tre acidi grassi. Nell’olio di pesce, uno di questi tre acidi grassi è di solito un acido grasso omega-3, il che porta a un contenuto di omega-3 del 30% circa. Se si vuole arrivare a 2 g di omega-3 con normali capsule di olio di pesce da 500 mg, di solito bisogna prendere quindi un gran numero di capsule. Per ridurre questo numero, alcuni produttori hanno escogitato un trucco: rompono i trigliceridi e aumentano il contenuto di omega-3 al 60-80% per poi combinarli di nuovo artificialmente con la glicerina. Il risultato sono trigliceridi con solo due o anche tre acidi grassi omega-3, che non si trovano affatto in natura. In confronto, un olio di pesce naturale consiste di oltre 50 acidi grassi diversi. La concentrazione ha il vantaggio di dover ingerire meno olio di pesce per raggiungere la quantità desiderata. Lo svantaggio è che non è più naturale e non è ancora chiaro quale effetto questo abbia sul nostro corpo. Inoltre, il rischio di ossidazione è inferiore con un olio di pesce naturale, poiché si tratta di una composizione di acidi grassi più stabile.

Il ricercatore tedesco di nutrizione e fondatore della nutrizione integrale Prof. Kollath è del parere: “Lasciate che il cibo sia il più naturale possibile”. Noi di NORSAN siamo d’accordo con questa opinione e quindi offriamo solo olio di pesce naturale.