Il tuo specialista di omega-3 info@norsan.it +39 0471 181 7989

MenuMenu

Cosa bisogna considerare quando si assumono contemporaneamente acidi grassi omega-3 e anticoagulanti?

Gli acidi grassi omega-3 influenzano la coagulazione del sangue (“il sangue diventa più sottile”). Ma secondo gli studi attuali, non sono note grandi complicazioni di sanguinamento (secondo l’EFSA, l’assunzione fino a 5g al giorno è anche sicura). L’effetto dipende dal tipo e dalla dose dei preparati utilizzati. Si deve prestare attenzione quando si assumono forti farmaci per la coagulazione del sangue. Raccomandiamo sempre di consultare il medico curante.